AREA TEMATICA:

A seguito della convenzione stitpulata dal Comune di Roma con il Ministero di Grazia e Giustizia, sono all’opera in alcuni nostri parchi, un gruppo di detenuti intenti in lavori di manutenzione del verde.

La prima area verde oggetto dei lavori è stato il parco Carlo Marzano in via Talli di cui vedete le foto.

Prossimamente, a partire da lunedì 4 giugno 2018, due squadre da 15 persone ciascuna saranno operative presso le aree verdi di Cinquina.

Questo tipo di iniziativa ha importanti aspetti positivi: 
1) Permette a chi è sottoposto ad un regime carcerario di reintegrarsi nella società attraverso un lavoro per il quale si è stati appositamente formati. 
2) Supporta efficacemente un settore dell’amministrazione che ancora fatica a raggiungere gli standard attesi
3) Mette in contatto due mondi “separati” dal muro di una casa circondariale.

È questo l’aspetto che è bene sottolineare. Perchè in questi giorni molti cittadini si sono chiesti a cosa fosse dovuta la presenza della polizia penitenziaria e dei detenuti. Mettono in pratica la convenzione che il Comune ha sottoscritto con il Ministero.

In questi giorni un numero sempre maggiore di persone esce dal carcere per essere parte attiva nel curare una città ancora convalescente. 
Ed abbiamo potuto verificare che questa operazione sta portando benefici vantaggi a tutti.

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO